Tecno

POS…

Dunque è arrivato l’obbligo per imprese, commercianti e professionisti di accettare pagamenti tramite bancomat. Non entro, come ingegnere libero professionista, nel merito della questione. Dico solo che la tracciabilità per fornitori di servizi è già possibile con il pagamento tramite bonifico o assegno (e l’emissione della parcella), del resto è l’obiezione mossa  dal Consiglio nazionale degli architetti.

Per il momento sembra che anche i singoli professionisti, indipendentemente dal fatturato, debbano dotarsi dell’apparecchiatura apposita oppure delle nuove tecnologie abbinate agli smartphone.

In quest’articolo di Alessandro Longo ho trovato un elenco e un’analisi di questi servizi. Inoltre Tim e Vodafone stanno per lanciare servizi di POS conctatless.

Io comunque attendo, sempre possibili cambi di regole all’ultimo momento…

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *